ON OFF Enthusiast

Ove gli appassionati di tutte le moto On Off italiani e non, si possono incontrare
 
IndicePortaleFAQLista UtentiRegistratiAccedi
Stagione 2011 in programmazione
-----------------------
Grosse novità in arrivo, presto saranno svelate
-----------------------
Stagione 2011 in programmazione
-----------------------
Grosse novità in arrivo, presto saranno svelate
-----------------------

Condividi | 
 

 Cavolo CHE CONFUSIONE!!!! Mettiamo dei paletti.......

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Red Baron

avatar

Messaggi : 109
Data d'iscrizione : 26.09.09
Località : Trieste

MessaggioTitolo: Cavolo CHE CONFUSIONE!!!! Mettiamo dei paletti.......   Mar Apr 13, 2010 12:36 pm

Cari Amici, sono molti mesi che leggendo giornali e vari forum in Internet noto che di colpo è esploso un grande interesse per il nostro settore On Off,(ma dai?...che bella scoperta!)….la verità è che l'interesse dei motociclisti e appassionati del genere cè sempre stato ma è stato enormemente sottovalutato da case costruttrici e stampa specialistica! (a parte qualche giornalista coraggioso che in vece le cose le ha sempre dette e BMW che con la GS domina il mercato) dopo lunghe letture mi sono fatto un opinione e non riesco più a leggere niente sul tema senza INCAVOLARMI di brutto,vorrei esprimere qui sul nostro forum il mio punto di vista che non è per nulla impulsivo me è maturato nel tempo.
Ho notato come adesso tutti corrono ai ripari, case costruttrici sfornano modelli nuovi (finalmente) e i giornali mettono in risalto modelli e storia/perché di queste moto.

Bene arriviamo al punto, si catalogano moto On Off tutte le moto bicilindriche con sospensioni ad ampia escursione e relativa altezza da sella con i nomi e considerazioni assurdi, parolacce come Enduro Stradali, On Off ma è più On perché in Off non va!! Sono On Off ma a causa del peso e dimensioni si fa solo qualche sterrato..ecc,ecc… ora addirittura le chiamano MUV,nome derivato dalle auto SUV a cui sono paragonate…..

Ora, se non si sa la storia, la cultura fuoristradistica e soprattutto se non si ha il MANICO per portarle non si può dire e scrivere cretinate assurde!!!! In quanto sono moto INTELLIGENTI, per mototuristi a largo raggio e a 360° quindi è del tutto chiaro che chi del mototurismo non lo fa, segue le mode come un caprone e soprattutto è un principiante e compra la moto più "inn" per esibirla fuori dal bar ne parlerà sicuramente male in quanto non può oggettivamente comprenderle.

Queste moto sono nate negli anni 80 per le competizioni Africane quali la Parigi Dakar, Rally dei Faraoni ecc, cavalcando l'onda del forte interesse del pubblico di quegli anni le case decisero di metterle in produzione e venderle… un successone, si è capito subito che queste moto nate per il deserto andavano divinamente bene su ogni terreno, città, sterrati, autostrada, tornanti di montagna, super comode, non stancano il pilota e passeggero nei lunghi tratti e caricabili come muli con costi di gestione ridottissimi simili alle endurine monocilindriche.

Oggi abbiamo una evoluzione di queste moto con cilindrate e pesi superiori e quindi qui casca l'asino, come ho detto prima nasce la confusione dei nomi e delle dicerie.
Facciamo un esempio per capire meglio, se prendiamo una Enduro specialistica e ci montiamo una ruota da 17" all'anteriore, pneumatici stradali e giochiamo un po’ sui rapporti finali di trasmissione otteniamo una MOTARD!! Non una Enduro stradale!! Cavolo!!!!!! ENDURO STRADALE NON SIGNIFICA NIENTE!!! PORC…….. La motard con gomme scolpite va in fuoristrada in quanto lei di base è una enduro!!! E chiaramente con quelle modifiche bisogna sapercela portare e ci sono dei limiti è ovvio, quindi se proprio si vuole giocare con le terminologie possiamo dire che nella categoria On Off ci sono 2 sottocategorie che sono gli "Enduroni" da Viaggio e i "Motardoni" da Viaggio.

Quindi al fine di fare chiarezza vediamo i modelli attualmente in circolazione e suddividiamoli nelle giuste categorie:


On Off

Aprilia Capo Nord
Benelli Tre K Amazzonas
BMW GS 650
BMW GS 800
BMW GS 1200
BMW GS 1200 Adventure
Honda Transalp (tutte le versioni)
Honda Varadero 125
Honda Varadero 1000 (tutte le versioni)
KTM 999 Adventure
Moto Guzzi Stelvio
Suzuki V-Strom
Yamaha XTZ 660 Tènèrè
Yamaha XTZ 1200 Super Tènèrè


Maxi Motard da Viaggio

Benelli Tre K
Ducati Multistrada (tutte le versioni)
Kawasaki Versys
KTM 990 SMT
Moto Guzzi Granpasso
Triumph Tigher (ultima versione)


Gli On Off più importanti Fuori Produzione (che si possono reperire usate)

Honda Africa Twin RD03-RD04-RD07-RD07A
Yamaha Super Tènèrè 750
Triumph Tigher
Guzzi Quota 1000
Cagiva Navigator

Per concludere voglio dire che tutte le polemiche che si sentono su pesi, dimensioni, pollici della ruota anteriore, cerchi a raggi o in lega ecc ecc. sono cretinate, queste moto in Off si DEVONO SAPER PORTARE e non si può pretendere che il mezzo sopperisca elle mancanze del pilota, e non si può paragonare le On Off se non sono nella medesima categoria e quindi con le medesime caratteristiche tecniche, cioè paragonare per esempio la Multistrada con la Varadero o la GS è estremamente sbagliato e utopistico. Ogni persona deve fare la sua scelta in base alle proprie esigenze e gusti.

Ciao Red Baron
Torna in alto Andare in basso
 
Cavolo CHE CONFUSIONE!!!! Mettiamo dei paletti.......
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ON OFF Enthusiast :: News :: Varie-
Vai verso: